Le auto più vendute nel 2020 | MyFleet Solution

In un 2020 difficile per tutti il mercato delle auto conferma di aver intrapreso una strada ben definita: i modelli che sono in evidenza nelle prime posizioni sono quasi tutte con versione elettrificata, sia mild-hybrid o ibrida (full o plug-in). In vetta spicca un podio tutto di proprietà Fca… ma vediamo le dieci auto che hanno conquistato il mercato lo scorso anno!

Le posizioni di testa sono consolidate e inattaccabili, in un solido podio targato FCA. Altra caratteristica distintiva delle auto più vendute sul mercato italiano, è l’aver affrontato nella stragrande maggioranza un passaggio di aggiornamento, che siano nuove generazioni arrivate sul mercato o restyling.

10. DACIA SANDERO
L’utilitaria di casa Dacia è pronta per un nuovo modello, che presenta nuovi dettagli ed uno spazio più ampio. Lo stesso vale per la nuova Sandero Stepway: look robusto, linee decise, nuova firma luminosa con fari a LED «Y-shape» e altezza da terra aumentata.
9. CITROEN C3
Quasi trentamila auto immatricolate per la Citroen C3. Nel 2020 l’auto francese è stata oggetto di un ritocco stilistico che ne ha modificato il look della calandra e amplificato ulteriormente il tratto caratteristico. Novità del restyling di C3, l’introduzione della retrocamera di manovra e dei sensori di parcheggio anteriori.
8. RENAULT CAPTUR
Anche la Captur è stata rinnovata. L’elettrificazione per questo modello è nelle soluzioni di ibrido E-Tech, con motore 1.6 benzina aspirato e uno schema di motori elettrici unico sul mercato, poiché comprende anche un vero cambio ma è privo di frizione.
Full hybrid e ibrida plug-in, le due letture Captur “green” sono molto simili e si differenziano esclusivamente dalla capacità del pacco batterie: 29.299 esemplari venduti nel 2020.
7. TOYOTA YARIS
Nuova generazione nel 2020 sviluppata su architettura TNGA-B, un ibrido anch’esso evoluto, un design molto accattivante. L’utilitaria è quasi arrivata a 30mila unità vendute, per l’esattezza 29.608 esemplari.
6. JEEP RENEGADE
Campass e Renegade sono i due modelli di casa Jeep più venduti in Italia. Renegade ha superato quota 30mila: 31.088 per l’esattezza. Con l’autonomia in elettrico di circa 50 km, l’ibrido plug-in consente prestazioni davvero sportive in accelerazione, a fronte di emissioni contenute in 44 g/km di Co2.
5. FIAT 500
Annata importante per la Fiat 500: due elettriche che affiancano i grandi volumi realizzati dalle motorizzazioni termiche, a loro volta per prime con l’elettrificazione soft del mild-hybrid all’interno della gamma.
Berlina e cabrio totalizzano 31.409 esemplari immatricolati, che valgono una posizione mediana nella classifica delle 10 auto più vendute in Italia.
4. RENAULT CLIO
Ottima annata per la Renault Clio con 31.653: la nuova generazione di Renault Clio ha introdotto l’ibrido E-Tech, grande novità del progetto su architettura CMF-B. Nuove le dotazioni, ottima la qualità, dotazioni Adas e infotainment all’altezza del settore B.
3. FIAT 500X
Podio per il suv urbano di casa Fca, primo suv in Italia, con una proposta di motorizzazioni incentrata sui turbo benzina 1.3 litri e 1.0 della famiglia GSE. Sport, Cross e Urban. Estetica personalizzata e motori benzina in due livelli di potenza.
2. LANCIA YPSILON
Più di quarantamila esemplari immatricolati per la Ypsilon (43.033 per l’esattezza). Il 2020 è stato l’anno dell’introduzione del mild-hybrid, il sistema con generatore-starter a cinghia, a 12 volt, condiviso con Panda e 500.
1. FIAT PANDA
Ed ecco, forse un po’ scontata la prima posizione per Fiat Panda, con 110.465 esemplari immatricolati tra gennaio e dicembre. A 40 anni dal debutto è arrivata la motorizzazione mild-hybrid, 70 cavalli 1.0 benzina, per proseguire con l’introduzione, novità assoluta, di un vero sistema infotainment a bordo. Una curiosità: sommando i volumi di Ypsilon, 500X e Clio, ovvero, seconda, terza e quarta auto più venduta in Italia, Panda riesce comunque a totalizzare un volume di esemplari immatricolati superiore.

Newsletter

Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornato sulle novità

Iscrivendoti alla newsletter acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Regolamento generale sulla protezione dei dati (UE 2016/679). Per ulteriori informazioni, clicca qui - Privacy Policy